Da rifiuti ai giochi sociali

Da rifiuti ai giochi sociali

Costruzione collettiva di giochi sociali con materiali di scarto

Campo speciale a cura dei No Dump
28 agosto - 3 settembre 2017


Questo campo prevede l'autocostruzione di giochi realizzati con materiali di recupero.

Tutti i materiali e i rifiuti che utilizzeremo saranno reperiti in loco, presso le aziende e nella nuova isola ecologica del territorio. Clicca qui per farti un'idea!!!
Sarai guidato alla costruzione da esperti del settore e non ti è richiesta alcuna esperienza.
Il materiale povero è un mezzo, ci permette di poter agire prestandosi all’acquisizione di esperienze creative e ad accrescere l’uso del bene confiscato da parte del territorio.

I ragazzi del Gruppo No Dump, saranno al tuo fianco guidandoti nelle attività, convinti che valorizzare e far emergere l’identità dei luoghi offre la possibilità di agire attivamente sulla realtà quotidiana.


Costruire fisicamente i giochi e interagire con essi, è un buon modo per avvicinare tutti alle tematiche del recupero e del riutilizzo dei materiali di scarto, stimolandone così la curiosità e la creatività di ognuno.


Da un'idea del designer Filippo Casu, che ha partecipato come volontario.
Filippo, durante la sua permanenza, ha riscontrato la necessità di porre attenzione sul tema del riuso dei materiali di scarto, riflettendo sull'annoso problema dei rifiuti in Sicilia.
Un modo semplice e nuovo per affrontare il tema dell’Ecomafia.


Se vuoi partecipare clicca qui e scegli:
28 agosto - 3 settembre Da Rifiuti a giochi sociali

Consiglio: Le iscrizioni per questo campo sono numerose!! Affrettati!


Se sei interessato ad altri campi clicca qui


Arriverai in silenzio, riderai, capirai, ti emozionerai e ... lascerai il tuo segno!

0 Risposta

  1. […] 15 – 21 agosto Campo Speciale "Dai rifiuti ai giochi sociali" […]

Lascia un commento